22.00 Concerto “Trenincorsa” (Curt di Santa Maria) Folk Music

Il progetto TRENINCORSA nasce nell’ottobre del 2001. In breve tempo, la band lombarda riesce ad esportare la propria musica oltre l’ambiente casalingo del varesotto. Innumerevoli sono gli eventi live a cui prendono parte e che li portano, in importanti festival, a dividere il palco con artisti del calibro dei: LITFIBA, MERCANTI DI LIQUORE, DAVIDE VAN DE SFROOS, FOLKABBESTIA, EUGENIO FINARDI, DOLCENERA, ROY PACI. Costante anche la loro presenzalive nei circoli ARCI di tutta Italia, trai quali il prestigioso FUORI ORARIO a Taneto di Gattatico (RE), nelle feste di liberazione, come il primo raduno nazionale ANPI svoltosi a CASA CERVI (RE) ed in vari eventi promossi da EMERGENCY. È del dicembre 2004 l’incontro con Giulio Tedeschi che porta in dote ai TRENINCORSA un contratto discografico con la storica etichetta indipendente torinese TOAST RECORDS a cui sono ad oggi ancora legati. Di li a poco questo connubio si concretizza con l’uscita del primo lavoro discografico, un mini CD dal titolo: “FINO A CHE NON CAMBIERÀ” che ben coniuga attenzione ai testi e profondità dei messaggi con sonorità folk e popolari (irlandese, est-europeo, ecc.). Nel 2005 esce il loro secondo lavoro discografico: “STAZIONE RESISTENZA”, un album interamente dedicato all’importante tema della Resistenza in Italia. Al suo interno merita di essere ricordata la magistrale partecipazione canora di NANNI SVAMPA nella canzone “Ma mi” che indubbiamente arricchisce un lavoro già di per sé carico di significato. Il tour che ne segue porta i TRENINCORSA a toccare zone ben lontane dall’ormai sempre più stretta Lombardia e sempre maggiori son le richieste di concerti (dal Trentino al Piemonte, dal Veneto all’Emilia-Romagna, dalla Toscana al Lazio) e le ospitate in diverse emittenti radiofoniche (RADIOUNO RAI, RADIO CITTÀ FUTURA, RETE3, ecc.). Ma senza dubbio, è lo speciale sull’album “STAZIONE RESISTENZA” andato in onda sul canale televisivo RAI TRE a segnare un momento cruciale nella crescita del gruppo. Nel maggio 2007 esce l’album che consacra e definisce il genere musicale dei TRENINCORSA: “LA DANZA DEI SOGNI”. Il set strumentale e l’impostazione sono chiaramente ed orgogliosamente folk ma diverse e marcate compaiono le contaminazioni: Rock, Country, Irish Folk, Ska-Reggae. Preziose sono anche le collaborazioni al suo interno, ospiti eccezionali come: CESAREO (ELIO E LE STORIE TESE); ROBERTO GUALDI (LUCIO DALLA, PFM, DOLCENERA); DARIO MILAN (ARPIONI, TONINO CAROTONE). Il disco verrà poi presentato in uno speciale su RADIOUNO RAI e la tournée connessa all’uscita dell’album porterà i TRENINCORSA ad esibirsi in tutta la penisola italiana e la Svizzera. Ad aprile 2010 esce il loro quarto progetto discografico intitolato “VERSO CASA” a cui hanno collaborato come ospiti in alcuni brani: DAVIDE VAN DE SFROOS, ERRIQUEZ (BANDABARDÒ) , TONINO CAROTONE, PAOLA FOLLI, CESAREO e molti altri.