Nell’ambito della “Sagra dell’uva del Mendrisiotto”, sotto la tenda del Punto Uva, si è tenuta la premiazione degli apprendisti viticoltori che nel corso dell’ultima sessione d’esami 2012 hanno ottenuto la loro qualifica AFC (Attestato Federale di Capacità) secondo i disposti LFFP (Legge Federale sulla Formazione Professionale).

Sono ben sei i neodiplomati, ma solo due hanno potuto essere presenti domenica 30 settembre sotto la tenda (gli altri 4 vendemmiavano…Giove Pluvio docet…), a ricevere il meritato premio consistente in una bella forbice Felco, con custodia in pelle, e di un pratico cavatappi.

Nell’immagine i due giovani promettenti Mauro Fieni, a sinistra, e Diogo Scalmazzi, presenti a Mendrisio con le rispettive Famiglie, in posa fra l’inossidabile Giorgio Brazzola, di Castel San Pietro (a sinistra del gruppo) per oltre 40 anni responsabile presso l’Azienda/Scuola Agraria di Mezzana, che nella nuova denominazione si chiamerà “Centro del Verde”, e Rudy Studer, ( a destra), noto vicicoltore momo’, e Presidente della Sezione di Mendrisio della Federviti, della quale trovate altre informazioni andando a visitare il sito www.federviti.ch.

Complimenti in merito al successo formativo in questa professione che fa ben sperare per il futuro (fra i sei neodiplomati, ne sono certo, ci saranno futuri responsabili in ambito Federviti!)

(e.v.)

Tavolata – Spazio Uva
Fiamma Paganelli, architetto, “Accademia” di Mendrisio
Eros Verdi, docente e viticoltore